OIGEC

OIGEC

(Osservatorio Italiano della Gentilezza e dei Comportamenti)

oigec

L’OIGEC (Osservatorio Italiano della Gentilezza e dei Comportamenti) nasce nel giugno 2023 dalla volontà di Natalia Re, quale Presidente del “Movimento Italiano per la Gentilezza”.
L’ OIGEC è presieduto dalla Presidente e Diretto dal Vice Presidente del MIG Marcello Vitaliti.

Premessa

L’Osservatorio è indipendente da Governi, istituzioni pubbliche, partiti o movimenti politici, confessioni religiose e altre organizzazioni di qualunque natura, ed opera nell’esclusivo perseguimento dei propri fini. Può collaborare con qualunque realtà o persona fisica, enti pubblici e/o privati, ne richiedano il supporto, purchè ne condividano le medesime finalità, principi ed obiettivi.

Propositi

L’OIGEC si propone come sportello di ascolto, di sostegno e di orientamento per tutti coloro che, volessero unirsi a diffondere un messaggio potente: “Vive ciò che curiamo, non solo ciò che seminiamo”. Attraverso l’impegno quotidiano e costante, l’Osservatorio porta avanti la mission del MIG, celebrando ogni giorno un profondo impegno civico e culturale che coinvolge le Persone, la Prosperità, i Micro-Sistemi, le Istituzioni, ed il Campo della Ricerca. Cinque le Linee Direttive all’interno del Programma, “Il Valore della Gentilezza” ideato e promosso dalla Presidente, e che si inspira al Global Goal 11 di Agenda 2030: Sanità, Giustizia, Urbanità Sostenibile, Educazione ed Uguaglianza Globale.

Obiettivi

Fare osservare le leggi e le regole presenti nella comunità in cui viviamo.
Monitorare comportamenti ed uso del linguaggio nell’era attuale.
Promuovere attaccamento e difesa della famiglia come cellula fondante della società.
Fare rispettare l’equilibrio tra i nostri sentimenti e la ragione, che vanno coltivati entrambi.
Educare all’apertura del cuore e della mente verso gli altri, come singoli e come gruppi, affinché dal confronto, possa nascere rispetto e arricchimento reciproco.
Divulgare la cultura in tutte le sue forme, come bene imprescindibile per tutti.
Trasmettere conoscenza e rispetto per le tradizioni della nostra comunità.
Favorire il Multiculturalismo e la coesione culturale.
Promuovere modelli inclusivi e riabilitativi.
Generare fiducia e progettazione del futuro.
Infondere attenzione e disponibilità verso il prossimo, in un giusto bilanciamento tra l’interesse del singolo individuo con quello degli altri.
Far rispettare diritti e doveri in ogni ambiente di lavoro, evitando situazioni di Mobbing.
Far rispettare la Parità di Genere, in ogni contesto lavorativo e socio-culturale.
Far rispettare l’amore per la natura ed il mondo, nella loro bellezza e generosità.
Praticare impegno e attivismo nella vita quotidiana, come forma di collaborazione con le Istituzioni per il benessere di tutti.

Finalità

L’OIGEC, collabora con Enti di tutela dei diritti umani, Istituzioni, Associazioni nazionali ed internazionali.
Si occuperà anche di svolgere attività di monitoraggio, individuando esperienze promosse sul territorio nazionale ed internazionale, condividendo in rete le “buone pratiche” che possano essere adottate dai vari Organismi.
Promuove attività di ricerca, per poi essere diffusa, attraverso convegni scientifici, conferenze di studiosi italiani e stranieri, incontri di studio informali e formali. Esse consistono altresì in ricerche di gruppo, anche in collaborazione con Istituti universitari. Le ricerche possono essere svolte anche sulla base di incarichi e finanziamenti da parte di soggetti pubblici e privati, alle quali potranno partecipare soci e studiosi esterni all’Organizzazione.
L’OIGEC, lavora in partnership con Studi Legali di fiducia per attuare azioni preventive e di tutela nei confronti di chiunque ne richieda il supporto.
L’OIGEC, si avvale di un Team di professionisti in grado di intervenire in ogni contesto di comprovata esperienza e formazione offrendo il proprio intervento in modalità gratuita.